CDVM’s GOT TALENT 2019 fa il pieno: 275 studenti partecipanti – di Ciulla Maurizio

pubblicato in: Eventi del club | 0

Grande crescita, in termini di partecipazione, l’edizione 2019 di CDVM’s GOT TALENT, l’ormai noto evento organizzato dai giovani del CDVM, nel quale gli studenti della SME School of Management, si cimentano nell’organizzazione di un Business Plan per una start-up dell’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino. Università, Politecnico e Manager CDVM, si incontrano e collaborano assieme.

Al fine di dare crescita ad un’impresa, gli studenti del corso di Business Management della professoressa Anna Claudia Pellicelli svilupperanno tutta una serie di elaborati aventi per oggetto la start up Location Plaza, marketplace del mondo dei posti con particolare attrattiva da utilizzare per eventi o altro , che mette in contatto chi sta cercando una Location non convenzionale con chi ne ha una da offrire.

I precedenti mesi hanno visto il gruppo di lavoro di giovani del CDVM impegnarsi per l’organizzazione del concorso e del primo evento, avvenuto martedì 5 marzo. In questa giornata si è svolta la presentazione agli studenti, che quest’anno ha confermato il proprio appeal visti i 275 ragazzi iscritti, organizzati in 69 squadre.

CDVM's GOT TALENT 2019

Il commento di Lorenzo Poggio, cofondatore di Location Plaza, protagonista di questa edizione:

Il lavoro e l’impegno richiesti per preparare la prima giornata del terzo CDVM’s GOT TALENT sono stati importanti, contraddistinti da ore passate a creare una presentazione che fosse il più accattivante possibile ed altrettante ore a provare un discorso che fosse esauriente senza risultare noioso. Per noi era anche un banco di prova, era la prima volta che avevamo un feedback diretto da una platea così vasta ed estranea al progetto.

Si è trattato di un impegno molto positivo, in cui ci siamo sempre sentiti supportati dal team del CDVM, che ci ha affiancato non solo dal punto di vista tecnico, ma soprattutto sul piano umano, trasmettendoci una grinta che ci ha stimolati a dare il meglio.

L’emozione provata nel raccontare ad oltre 200 ragazzi quello che noi stiamo costruendo giorno per giorno, vedendoli curiosi ed attenti mentre prendono appunti è stata impagabile, ed in poco tempo ci ha fatto dimenticare la fatica fatta lasciando soltanto un immenso senso di soddisfazione.

Siamo tutti inviati a partecipare al prossimo evento di inizio maggio, che vedrà la premiazione dei migliori elaborati.

Come dire: seguire il CDVM significa vivere esperienze di grande valore formativo, Essere socio CDVM significa vivere tutto ciò da protagonista.

Ciulla Maurizio

 

Condividi su:
I commenti sono chiusi.