Dodici finalisti per il Premio Odisseo – ilTorinese – Rassegna stampa

ilTorinese pubblicato 19 marzo 2020

Tra questi verranno selezionati i sei vincitori dell’edizione 2020 promossa dal Club Dirigenti Vendite & Marketing dell’Unione Industriale di Torino

Premio Odisseo edizione 2020. Come le precedenti edizioni, anche quella di quest’anno intende  premiare i sei vincitori che verranno scelti da un’apposita giuria, con un riconoscimento dato dalla consegna ai vincitori di opere d’arte contemporanea.

“La giuria di primo livello – spiega Antonio De Carolis, presidente del CDVM (Club Dirigenti Vendite & Marketing) – ha valutato le candidature al Premio che sono pervenute ed ha stilato una short list di dodici finalisti, nell’ambito dei quali una giuria di secondo livello sceglierà le sei aziende vincitrici. La cerimonia di premiazione è prevista alla fine del mese di aprile”.

Le dodici aziende finaliste sono risultate:

  • Across (Torin), Digital Solution Company
  • Astelav (Vinovo), Progetto Ri-Generation per recupero elettrodomestici
  • Fabbrica Innovazione Torino (Torino), Occhialeria
  • Gelati Pepino (Avigliana)
  • Guido Gobino (Torino), Cioccolateria Artigiana
  • Innamorati della Cultura (Torino), Piattaforma Crowfunding
  • IOT Solutions (Moncalieri, Torino), Progetto Disabled Easy Park System
  • Izmade (Torino), Impresa sociale, design e realizzazione arredi sostenibili
  • Logic Sistemi (Aosta), Programma Aimfare per sicurezza sul lavoro
  • No Real Interactive (Torino), Software e applicazioni per Realtà virtuale e aumentata
  • Powertech Engineering (Torino), Consulenza per ricerca e sviluppo powertrain
  • TAPP (Roddi, Cuneo), Apple TabUi di informazione turistica

“Il Premio Odisseo – aggiunge Antonio De Carolis – rappresenta un’iniziativa nata in seno al Club Dirigenti Vendite & Marketing dell’Unione Industriale di Torino e si propone, quale obiettivo fondamentale, quello di premiare e valorizzare realtà che, partendo dal nostro territorio, sono riuscite a distinguersi per la loro capacità di innovarsi attraverso la digitalizzazione, la sostenibilità e capacità di realizzare progetti in chiave di marketing utili a migliorare il loro posizionamento sul mercato e le loro performance commerciali”.

“Il Premio Odisseo – conclude il Presidente De Carolis – si propone come obiettivo fondamentale quello di motivare le aziende a diventare un vero e proprio modello di eccellenza nell’ambito delle proprie competenze, richiamandosi, come indica il suo stesso nome, alla figura di Odisseo, eroe che incarnava il mito del visionario, da un lato individualista, dall’altro ricco di valori che, con un grande gioco di squadra, superava ogni tipo di ostacolo. L’associazione tra l’originale nome in greco e le sfide che questo terzo millennio conduce inevitabilmente ad affrontare, costituiscono una provocazione tra tradizione e sperimentazione, tra il classico e l’innovazione. Il Premio Odisseo è stato ideato nel lontano 2005, dal CDVM, in collaborazione con altri Club Dirigenti dell’Unione Industriale di Torino.”

MARA MARTELLOTTA

ilTorinese
19 marzo 2020
iltorinese.it/2020/03/19/dodici-finalisti-per-il-premio-odisseo

dodici finalisti odisseo2020  dodici finalisti odisseo2020

Condividi su:
I commenti sono chiusi.