logo cdvm

Comunicazione ai Soci del Presidente Guazzone

postato in: Comunicazioni | 0

Carissimi Vice Presidente, Consiglieri, soci Senior e Giovani,
Vi anticipo che il 13 Giugno prossimo ci saranno le votazioni per l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo. Come già preannunciato in occasione dei festeggiamenti del 60°, lascerò la Presidenza del Club, quindi sarà molto importante la vostra preferenza circa i candidati Consiglieri in quanto il nuovo Consiglio dovrà eleggere un nuovo Presidente.
Vi ricordo che la candidatura al Consiglio è aperta a tutti i soci, così come chi si candida Consigliere potrà, se eletto, candidarsi alla Presidenza.
Concluso l’aspetto tecnico circa le votazioni, vorrei cogliere l’occasione per ringraziare tutti voi per la fiducia che avete riposto in me in questi otto anni di mandato.
“Cambiare è una sfida, dobbiamo accettare la sfida cambiando”, questo è la regola che ho continuato ad utilizzare e perseguire in questi anni. Il cambiamento, come dicono gli esperti, crea disagio perché ci fa uscire dalla così detta zona di confort, spesso lo viviamo come fastidio e negativamente ma grazie al supporto di tutti voi i nostri cambiamenti sono stati vissuti positivamente e con grande entusiasmo.
Un altro argomento sul quale ho continuato ad insistere in questi anni è stato “ il socio come attore e non semplice spettatore” il club è di tutti noi e non solo del Presidente e del Consiglio Direttivo. Ognuno deve poter collaborare anche minimamente alla crescita, all’innovazione ed alla trasformazione del Club.
In questi ultimi anni abbiamo visto associazioni che nel tempo si sono letteralmente sgretolate perché non hanno saputo rinnovarsi nei programmi e nella tipologia dei soci, questo non è successo nel CDVM perché abbiamo ampliato la tipologia dei nostri nuovi iscritti sulla base di quanto il mercato dei manager marketing e vendite richiede, questo senza dimenticare la storia e quanti in questi sessant ’anni hanno contribuito alla vita ed alla crescita del nostro Club.
Abbiamo inserito due giovani nel Consiglio Direttivo e due figure extra professionali, un avvocato ed un’insegnante che ci hanno permesso di vedere la nostra professione da prospettive diverse.
Sicuramente stiamo comunicando molto anche in ambiti al di fuori dell’ Unione Industriale, Odisseo ne è la prova tangibile di un successo firmato CDVM sul territorio; approfitto per ricordare a tutti voi che PREMIO ODISSEO è un marchio brevettato CDVM, quindi nostro patrimonio indiscusso.
Rinnovamento e comunicazione sono andati oltre, grazie all’ultimo nato il blog CDVM su Linkedin.
I gruppi di lavoro ci permettono di poter operare settorialmente e con efficacia su tutte le necessità dei nostri soci fino ad arrivare al neonato GRUPPO D’ASCOLTO a disposizione di tutti noi.
Vorrei ringraziare coloro che mi hanno guidato e consigliato in questi vent’anni come socio, come Consigliere e quindi come Presidente: Gianfranco Bocchi, che mi ha iniziato nel mondo CDVM, il mio Presidente Gianluigi Montresor che mi ha consegnato il testimone alla guida del Club e non ultimo Enrico Gennaro grande esperto nelle questioni associative.
Un sentito grazie alle segretarie Chiara, Mariuccia e Iaia, ai Vice Presidenti che si sono succeduti Blisa, Bocchi, De Carolis, Gennaro, Monticelli, Slataper ed a tutti i Consiglieri che mi hanno supportato e sopportato in questi anni.
A tutti voi cari soci il mio caloroso grazie per avere condiviso ed a volte criticato il mio operato ma che è stato per me di grande crescita sia personale che professionale e comunque un ricordo indelebile.
Nel mio futuro ruolo di Past President sarò comunque disponibile a contribuire, laddove venga richiesto, alle attività del Club.
Al futuro Presidente, anche se per il momento non ancora noto, i migliori auguri alla guida di un CDVM ancora più vivo e creativo.
Un saluto affettuoso a tutti voi.

Paolo Guazzone

.

Condividi su: